Ultimi Articoli Pubblicati
· Autotrasporto Conto Terzi : entrata in vigore regolamento europeo[ 0 commenti - letture ]
· Iriapa: l’attività nella nuova sede[ 0 commenti - 4338 letture ]
· Decreto anticrisi[ 0 commenti - 4386 letture ]
· Divieti alla circolazione: il calendario 2009[ 0 commenti - 4346 letture ]
· Formazione in edilizia:[ 0 commenti - 4544 letture ]

[ Altro nella News Section ]




L'ITALIA RIPARTE DAL LAVORO

Offanengo, 28 novembre 2014


Presso Stabilimento BOSCH/VHIT S.p.A.
Strada Vicinale delle Sabbione, 5 - 26010 Offanengo (CR)


PROGRAMMA
Ore 17.45 Registrazione partecipanti
Ore 18.00 Saluti Introduttivi e di benvenuto
Gerhard Dambach
AD Bosch Italia
Rossano Bonetti
Vice Presidente
Associazione Industriali Cremona
Marco Bressanelli
Presidente
Libera Associazione Artigiani di Crema
Ore 18.10 Tavola Rotonda
Giuliano Poletti
Ministro del Lavoro e Politiche Sociali
Stefano Allegri
Presidente
Gruppo Giovani Industriali Cremona
Intervistati da:
Alessandro Rossi
Caporedattore
Mondo Padano


Scarica la SCHEDA ISCRIZIONE

Per informazioni e prenotazioni:


Associazione Industriali Cremona
direzione@assind.cr.it
Tel. 0372 4171


Libera Associazione Artigiani
laa@liberartigiani.it
Tel. 0373 207220 / 0373 2071

Nuovi modelli di libretto di impianto

Il corso si terrà sabato 02 agosto.

Scarica il pdf con il programma


Missione Tunisia

Si comunica che il termine massimo per l'iscrizione alla MISSIONE D'AFFARI IN TUNISIA è l'8 luglio 2014
Scarica il comunicato

Seminario per consumatori, commercianti e negozianti

COME EVITARE SANZIONI E PREVENIRE RISCHI:
L’ETICHETTATURA DEI PRODOTTI TESSILE ABBIGLIAMENTO E CALZATURE E LA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE
Scarica la circolare

Missioni imprenditoriali

Di seguito riportiamo le comunicazioni ricevute dalla cciaa di milano per le missioni imprenditoriali.
Scarica la circolare per il CANADA
Scarica la circolare per la COLOMBIA
Scarica la circolare per la TURCHIA
Scarica la circolare per QATAR e KUWAIT
Scarica COMPANY PROFILE

Corsi rinnovo Carta Qualificazione Conducente (CQC)

Sono aperte le iscrizioni per i corsi di rinnovo della carta di qualificazione del conducente - CQC

A seguire i calendari dei prossimi corsi in partenza:
lezioni serali dalle 19:00 alle 22:00 (3 ore)
mercoledì 12/2, venerdì 14/2, lunedì 17/2
mercoledì 19/2, venerdì 21/2, lunedì 24/2
mercoledì 26/2, venerdì 28/2, lunedì 3/3
mercoledì 5/3, venerdì 7/3, lunedì 10/3

oppure solo di sabato dalle 8:00 alle 14:00 (6 ore)
sabato 8/2, sabato 15/2, sabato 22/2
sabato 1/3, sabato 8/3, sabato 15/3

Per prenotazioni e informazioni contattare la sede di Pizzighettone tel. 0372/730380.

Camera di Commercio Italo - Tedesca - Incontri B2B

La Camera di Commercio di Cremona, segnala una interessante iniziativa promossa dalla Camera di Commercio Italo – Tedesca, che offre la possibilità, tramite una partecipazione indiretta a due eventi dedicati ad incontri b2b, di presentare la vostra azienda e i vostri prodotti ad agenti di commercio e distributori attivi nel sud ovest e nel centro ovest della Germania ( Baden-Württemberg e Nord Renania-Westfalia).
Questi eventi, a Mannheim (4.04.2014) e a Düsseldorf (1.12.2014), sono piattaforme atte a realizzare contatti con potenziali agenti di commercio e distributori tedeschi con un investimento ridotto e senza la necessità di affrontare il costo di una trasferta all’estero.
I funzionari della Camera di Commercio Italo – Tedesca, presenteranno le aziende partecipanti, per mezzo della documentazione inviata da ogni azienda, ad intermediari e agenti commerciali tedeschi che saranno invitati per l’occasione a partecipare. Gli incontri si svolgeranno presso una sala congressi della Camera dell’Industria in ognuna delle città indicate.
A conclusione degli eventi le aziende partecipanti riceveranno dalla Camera di Commercio Italo – Tedesca un elenco con gli agenti che avranno preso parte agli incontri e che sono interessati ad un eventuale rapporto di collaborazione.
Ideatori e promotori dell’evento sono rispettivamente la Industrie- und Handelskammer Rhein-Neckar a Mannheim e La Industrie und Handelskammer Düsseldorf (Camera di Commercio e dell’Industria di Mannheim e di Düsseldorf). La Camera di Commercio Italo – Tedesca partecipa in qualità di partner per l’Italia.

Il termine per le adesioni é il 17 febbraio 2014.

Si segnala che l'Ufficio Estero della Camera (tel. 0372.490312-315 - e-mail: commercio.estero@cr.camcom.it) è a disposizione per eventuali chiarimenti.

Comunicazione moltiplicatori

IVPT Company Profile EN

IVPT Kooperations Profile DE

Assicurazione contro gli infortuni in abito domestico (L.493/99)

Nell'imminenza della prossima scadenza del 31 gennaio, prevista per il pagamento del premio relativo alla assicurazione in oggetto relativamente all'annualità 2014, considerato il ruolo attivo svolto dai Patronati per offrire la necessaria assistenza agli utenti, riportiamo di seguito per utile informazione dei nostri uffici una breve sintesi delle caratteristiche fondamentali dell'istituto insieme alle principali istruzioni di carattere operativo.

Scarica la circolare

Scarica l'opuscolo

SERVIMPRESA NEWS N. 6/2014

PROGRAMMATE LE PROSSIME EDIZIONI DEI CORSI DI FORMAZIONE DI NATURA ABILITANTE

Servimpresa – Azienda Speciale della CCIAA di Cremona informa che sono aperte le iscrizioni per le edizioni primaverili dei seguenti corsi di formazione abilitante:

CORSO ABILITANTE ALL'ESERCIZIO DELL'ATTIVITA' DI VENDITA DEL SETTORE ALIMENTARE E DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE - 130 ore

CORSO PER AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO – 130 ore

CORSO PER AGENTI D'AFFARI IN MEDIAZIONE - SETTORE IMMOBILIARE – 220 ore

I corsi si terranno previo raggiungimento del numero minimo di partecipanti.
Per scaricare le schede informative e di adesione e per ulteriori informazioni consultare il Sito Internet www.servimpresa.cremona.it nell'apposita sezione formazione - corsi abilitanti o contattare gli uffici di Servimpresa - (Referente: dr.ssa Greta Zanetti - Tel. 0372/490228)

Circolare comunicazione beni ai soci e finanziamenti

L’Agenzia delle entrate ha recentemente rilasciato il modello e le istruzioni per l’effettuazione della comunicazione denominata BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA.

La conferma della scadenza per l’invio del modello relativo al periodo 2012, è prevista per il prossimo 31 gennaio.

I tempi sono strettissimi e quindi, qualora la Vostra Società intenda conferire a codesto ufficio l’incarico di effettuare la comunicazione, necessitiamo del conferimento dell’incarico stesso entro e non oltre il prossimo 20/01/2014, previa sottoscrizione per accettazione del presente documento. Qualora così non fosse, considereremo che vi provvederete, se dovuto, direttamente.

L’ufficio rimane a disposizione per eventuali approfondimenti.

Scarica la circolare

Evento INNOV.ACTION happy hour

Disponibile la locandina dell'evento INNOV.ACTION happy hour
Cordiali saluti

Scarica il documento

Principali Novità introdotte dal Decreto del Fare

Disponibile il documento che analizza le PRINCIPALI NOVITA' INTRODOTTE DAL DECRETO DEL FARE
Cordiali saluti

Scarica il documento

AVVISO Convegno ANNULLATO

Si comunica che il convegno previsto per oggi alle 18.00 è annullato e rimandato a data da destinarsi. Ci scusiamo per il disguido.
Scarica il comunicato

IMPORTANTE NOVITA': AUMENTO IVA

In allegato la lettera riguardante le novità per l'aumento IVA dal 21% al 22% a partire dal 1 Ottobre 2013.

Scarica la circolare

Invito Presentazione Libro

La Libera Associazione Artigiani è lieta di invitarti alla presentazione del libro "Piccole e medie imprese che combattono la crisi"

Scarica l'invito

IMPORTANTE: Sistri operativo da ottobre per i gestori di rifiuti pericolosi

SISTRI: Nell'area "Ambiente ed ecologia" è stato pubblicato un nuovo articolo relativo alle indicazione del Ministero per la gestione dei rifiuti pericolosi.

Vai all'articolo

DECRETO DEL FARE


Il D.L. n.69 del 21.06.2013, convertito in legge n. 98 del 09.08.2013, e meglio conosciuto come DECRETO DEL FARE, introduce numerose novità in merito ai fondi di garanzia per le PMI, crediti agevolati per aziende per l'acquisto di macchinari, agenda digitale ed altri temi.
Riteniamo importante, con questa circolare, riassumere gli aspetti più importanti di questo decreto.

Scarica la circolare

AVVISO IMPORTANTE: SISTEMA CONSIP E ISCRIZIONE AL MEPA

Riteniamo importante, viste le richieste che ci sono pervenute in sede, fornire un’informativa dettagliata rispetto a quanto ha previsto il  decreto sulla SpendingReview. Infatti il decreto ha coinvolto tutte le amministrazioni pubbliche anche per quanto attiene le forniture di servizi ad esse destinate e per i quali le stesse amministrazioni devono porsi nell’ottica di “passare” attraverso il portale del mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione.
Il problema è sentito da  molte imprese, ecco perché vi dettagliamo le informazioni con questa notizia. Chi fosse interessato ad ulteriori chiarimenti, può rivolgersi alla nostra segreteria (0373 207204 Sig.ra Silvia) che potrà meglio orientarvi rispetto a cosa cambia in materia di appalti nei servizi di manutenzione.

Scarica la circolare

BUSTONE 2013

L’INPS, con il messaggio n.8761 del 29 maggio u.s., informa che sono in corso di spedizione le richiesti di dichiarazione reddituale per i titolari di trattamenti pensionistici legati al reddito (MOD. RED) e i modelli relativi ai titolari di prestazioni assistenziali (MOD. ICRIC).

Per l’anno 2013, quindi, il “Bustone” conterrà, a seconda delle situazioni personali, i seguenti documenti:

- Modello RED italiano o estero: verrà inviato sia ai pensionati INPS che ex ENPALS; conterrà la lettera di motivazione della richiesta, con l’indicazione dei soggetti tenuti alla dichiarazione e delle modalità di restituzione e il codice a barre per l’invio;
- Modello 503 AUT: dal corrente anno viene inviata questa richiesta ai soggetti le cui pensioni siano assoggettabili alla trattenuta per lavoro autonomo; sono, quindi, tenuti a rendere questa dichiarazione i titolari di assegno ordinario d’invalidità (IO, IOART, IOCOM, IR); la dichiarazione riguarda i redditi definitivi del 2012 e presuntivi per il 2013 e dovrà essere resa entro il 30 settembre 2013;
Integrazione RED 2010: questa richiesta sarà inviata ai soggetti per i quale le informazioni rilasciate per l’anno 2010 non sono risultate sufficienti per la verifica di tutte le prestazioni godute;
- Modelli di accertamento dei requisiti per le prestazioni assistenziali: come ogni anno l’INPS chiede ai titolari delle provvidenze economiche d’invalidità civile la dichiarazione che attesta la permanenza o meno dei requisiti amministrativi di ricovero gratuito e della mancanza di attività lavorativa. Lo stesso requisito del ricovero è rilevante anche ai fini della misura dell’assegno sociale a questi pensionati verrà anche chiesta l’attestazione sulla permanenza del requisito della residenza stabile e continuativa in Italia. Da quest’anno, inoltre, per i titolari di indennità di frequenza è necessario acquisire le informazioni relative alla denominazione della scuola frequentata e del relativo periodo. Ai soggetti per i quali non risulta rientrata la dichiarazione relativa all’anno 2011, viene inviato il sollecito del modello ICRIC.

Si ricorda che per l’invio di questi modelli ci si può rivolgere al nostro ufficio di patronato e che il servizio è gratuito.

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA

E’ convocata l’Assemblea ordinaria dei soci a norma dell’art.9 dello Statuto dell’Associazione.

L’assemblea si terrà in prima convocazione alle ore 07.00 del giorno GIOVEDI’ 30 MAGGIO 2013 presso la sede di Via G. di Vittorio, 36 ed in seconda convocazione il giorno

VENERDI’ 31 MAGGIO 2013 alle ore 19.00

presso la sede di VIA G. DI VITTORIO, 36 - per la trattazione del seguente ordine del giorno:

1. Relazione morale del Presidente;
2. Esame e discussione del bilancio consuntivo dell’esercizio 2012 e preventivo 2013;
3. Varie ed eventuali.

Al termine dell’assemblea tutti gli intervenuti sono invitati ad un aperitivo.

RIAVVIO SISTRI – D.M. 20 MARZO 2013

Dal 30.04.2013, per gli enti e le imprese di cui al c. 1, dell’art. 1 del DM 20/3/13, ovvero “… i produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi con più di dieci dipendenti e per gli enti e le imprese che gestiscono rifiuti speciali pericolosi, individuati all’art. 3 comma 1, lettere c), d), e), f) g), h), del decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare del 18 febbraio 2011, n. 52..”, già iscritti, devono essere avviate le procedure di verifica dell’attualità dei dati e delle informazioni trasmesse nonché  di eventuale aggiornamento e riallineamento degli stessi, che devono essere concluse entro il 30 settembre 2013. Questo è quanto disposto dall’art. 2 del sopracitato DM 20 marzo 2013, recante “Termini di riavvio progressivo del Sistri”. Per Tutte le imprese ed Enti già iscritti alla data del 30.04.2013, è sospeso il versamento del contributo per l’anno in corso.

Invito Cerimonia di Premiazione del Progetto “Concorso Intraprendere®” (Sabato 4 maggio ore 11.30)

Gent. Socio,

la presente per invitarLa alla cerimonia di premiazione del “Concorso Intraprendere®” che si terrà

Sabato 4 maggio 2013 ore 11.30 Aula Magna - Università degli Studi di Milano - Sede di Crema Via Bramante, 65 - Crema

Durante la cerimonia saranno premiati i migliori progetti imprenditoriali ideati ed elaborati dagli studenti partecipanti alla fase finale del Concorso (quest'anno 168 studenti hanno completato il percorso ideando ed elaborando, in modo completamente autonomo, un progetto imprenditoriale da proporre, in forma simulata, al mercato).
I finalisti sono stati selezionati, in base allo spirito di iniziativa ed all'attitudine imprenditoriale dimostrati, tra gli oltre 1800 ragazzi di quarta e quinta superiore che hanno partecipato alla prima fase del Progetto.
Il Concorso è stato organizzato anche quest'anno dalla Libera Associazione Artigiani grazie anche al contributo economico dei seguenti sponsor e partner:
- Sponsor principali (ordine alfabetico) --> Associazione Popolare Crema per il Territorio, Banca Cremasca Credito Cooperativo e Camera di Commercio di Cremona
- Sponsor (ordine di entità del contributo) --> SCS Gestioni srl - Gruppo LGH e Provincia di Cremona
- Partner per l'Orientamento --> Randstad Italia spa - Agenzia per il Lavoro

Il Concorso Intraprendere® è un'azione concreta di diffusione della cultura di impresa. Grazie al Concorso Intraprendere® le imprese del nostro territorio potranno disporre di giovani risorse umane più intraprendenti che, comprendendo meglio le “ragioni” dell'impresa, siano più orientate (come futuri collaboratori, clienti, finanziatori, amministratori pubblici…) a sostenere concretamente le iniziative delle imprese stesse.

La cerimonia di premiazione finale rappresenta un importante momento di riconoscimento pubblico dell’impegno profuso dagli studenti nell’ideazione e stesura dei loro Progetti d’Impresa. La partecipazione dei media e dei rappresentanti delle forze politiche, economiche e sociali vuole essere la testimonianza, agli occhi degli studenti partecipanti, della rilevanza del contributo dell'intraprendenza e dell’imprenditorialità socialmente responsabili al benessere collettivo.

Per questi motivi sarebbe molto apprezzata la sua partecipazione.

RingraziandoLa per l’attenzione, rimaniamo a sua disposizione per qualsiasi ulteriore informazione (coordinatore del progetto: Dott. Andrea Bergami cell. 330/78.22.76 - email: andrea.bergami@associazioneintraprendere.org).

Cordiali saluti.

Marco Bressanelli
Presidente
Libera Associazione Artigiani

Sintesi dei Risultati qualitativi conseguiti dal Concorso Intraprendere®

Michelini: Carta di Qualificazione del Conducente - CQC

Con la presente Vi comunichiamo che è possibile iscriversi al primo corso per il rinnovo della Carta di Qualificazione del Conducente - CQC, organizzato per gli autotrasportatori dall'Agenzia Michelini s.r.l.

Il corso si terra a Pizzighettone dal 23 aprile al 25 maggio 2013. Per iscrizioni e informazioni è possibile rivolgersi alle sedi dell'Agenzia Michelini.

Pizzighettone 0372/730380 - Castelleone 0374/351099 - Casalpusterlengo 0377/833131

www.micheliniservice.it

CONGEDO DI PATERNITA’

Con la presente si comunica che alla luce della pubblicazione del Decreto 22 dicembre 2012, l’INPS, con la circolare n. 40 del 14 marzo 2013, è intervenuto per fornire chiarimenti in merito al campo di applicazione del nuovo congedo di paternità.

Scarica la circolare

CUD 2013 – pagamenti diretti INAIL E INPS

Con la presente si comunica che a decorrere dal 2013 gli Enti previdenziali sono tenuti a rendere disponibile in modalità telematica la certificazione (CUD) dei redditi di lavoro dipendente, pensione e assimilati e pertanto non spediranno più agli interessati alcun documento cartaceo.

Scarica la circolare

Ordinanza del Comune di Crema per parrucchieri ed estetisti

Di seguito è possibile scaricare l'ordinanza del Comune di Crema relativa agli orari e regolazione di funzionamento attività parrucchieri ed estetisti.

Scarica l'ordinanza

BANDO A SOSTEGNO DELL’OCCUPAZIONE 2013

Informiamo le aziende che la CCIAA di Cremona ha emanato un Bando con decorrenza 01.03.2013/31.10.2013 per sostenere, attraverso l’erogazione di contributi erogati a fondo perduto (secondo il regime “de minimis” di cui al regolamento CE 1998/2006), le imprese che assumono o abbiano assunto dal 01.01.2013, anche a tempo determinato per almeno 12 mesi, categorie di persone meritevoli di un aiuto all’inserimento lavorativo.

SCARICA LA COMUNICAZIONE

DOTE LAVORO

Si trasmette di seguito la comunicazione relativa al Bando Europeo emanato dalla Regione Lombardia con decorrenza 09/01/2013-20/09/2013 inerente l'inserimento e reinserimento lavorativo persone svantaggiate.

Scarica la comunicazione

Fondo SAN.ARTI

In attuazione dell'Accordo Interconfederale del 21 Settembre 2010, sottoscritto dalle Confederazioni Artigiane e della organizzazioni sindacali CGIL, CISL e UIL, in data 21 Luglio 2012 è stato costituito il Fondo SAN.ARTI.
Il Fondo si rivolge ai lavoratori delle imprese artigiane col fine di fornire ai propri iscritti assistenza integrativa sanitaria, nel rispetto di quanto previsto dal Regolamento.

SCARICA LA COMUNICAZIONE

Convegno

La Libera Associazione Artigiani organizza per MARTEDI’ 19 FEBBRAIO alle ore 18.30 presso la “Sala Ostaggi” del Comune di Crema, un convegno dal titolo:

“Se chiudono gli artigiani, chiude la Lombardia: che cosa fare per evitare il baratro”


Saranno presenti i candidati alla Regione di Pdl, Pd, Lega, Udc per Monti, Movimento 5 stelle, Fare per Fermare il declino.

Il dibattito sarà moderato dal Segretario della “Libera” Dott. Giuseppe Zucchetti.

Il convegno è aperto a tutta la cittadinanza

Gas fluorurati a effetto serra: approvato il decreto sulle procedure per irrogare le sanzioni

Si comunica che nei giorni scorsi il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva il nuovo decreto legislativo che individua le modalità di attuazione del Regolamento CE n. 842/2006 _ in materia di riduzione dell'utilizzo di taluni gas fluorurati ad effetto serra_ con riferimento in particolare alle autorità competenti ed alle procedure per irrogare le sanzioni amministrative e penali per le violazioni delle norme del Regolamento medesimo. Per l'entrata in vigore delle disposizioni contenute nel provvedimento bisogna ora attendere la firma del Presidente della Repubblica e la pubblicazione in GU.

CONTINUA A LEGGERE LA COMUNICAZIONE
SCARICA LO SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO

DENUNCIA MUD ANNO 2013

Come ogni anno anche per il 2012 deve essere presentata la denuncia MUD.
I soggetti obbligati sono i produttori di rifiuti pericolosi ed i produttori di rifiuti non pericolosi che hanno avuto nel corso dell’anno più di 10 dipendenti.

I documenti necessari per la denuncia sono:
- fotocopie del registro rifiuti con i movimenti di carico e scarico dell’anno 2012;
- fotocopie della quarta pagina dei formulari (quella controfirmata dallo smaltitore) relativi agli scarichi effettuati nel medesimo anno.
- comunicazione su carta intestata della ditta del numero della media dei dipendenti avuti nell’anno 2012.

Tali documenti vanno consegnati entro il 15 FEBBRAIO 2013 presso i nostri uffici (Sig.ra Sonia 0373 207220).

Raccomandiamo di comunicare eventuali variazioni avvenute nell’azienda: variazione di ragione sociale, di sede o nell’assetto societario.

SCADENZA DIRITTO ANNUALE ALBO GESTORI AMBIENTALI

SCADENZA DIRITTO ANNUALE ALBO GESTORI AMBIENTALI PER ISCRIZIONE ALBO TRASPORTO C/PROPRIO E GESTIONE SEMPLIFICATA RAEE

Da corrispondere entro il 30 aprile 2013 CON BOLLETTINO PRESTAMPATO CHE ARRIVA DALL’ALBO

SOGGETTI OBBLIGATI
Trasporto dei propri rifiuti produttori iniziali di rifiuti non pericolosi che effettuano operazioni di raccolta e trasporto dei propri rifiuti, (Art. 212, comma 8, D.Lgs.152/06) nonché i produttori iniziali di rifiuti pericolosi che effettuano operazioni di raccolta e trasporto dei propri rifiuti pericolosi in quantità non eccedenti trenta chilogrammi o trenta litri al giorno.

Importo diritto Annuale € 50,00 da corrispondere entro il 30.04.2013
Importo garanzia finanziaria non dovuta

Gestione semplificata RAEE - Distributori di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE);
- Trasportatori di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) che agiscono in nome dei distributori di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE);
- Installatori e gestori di centri di assistenza tecnica di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) incaricati dai produttori di tali apparecchiature.

Importo diritto annuale Gestione semplificata RAEE € 50,00 da corrispondere entro il 30.04.2013
Importo garanzia finanziaria Non dovuta

Concorso Intraprendere: ecco gli studenti finalisti!

La Libera Associazione Artigiani, ente organizzatore del Concorso Intraprendere, con piacere annuncia che sono stati selezionati gli studenti finalisti della nona edizione del concorso (edizione 2011-2013).

Grazie al Concorso Intraprendere, durante l'edizione in corso, oltre 1800 giovani hanno avuto l'opportunità di sviluppare un'intraprendenza ed uno spirito imprenditoriale socialmente responsabili.

Concretamente il concorso premierà i migliori progetti imprenditoriali elaborati, al termine di un originale percorso di orientamento-formazione-motivazione, da studenti frequentanti gli ultimi due anni delle scuole superiori del territorio. Il Concorso Intraprendere è stato uno dei primi progetti di sviluppo dello spirito imprenditoriale tra i giovani realizzati a livello nazionale (prima edizione anno 1994-1995).

Per consultare l'elenco completo degli studenti selezionati per la fase finale, si può cliccare qui.

Censimento amianto

In base alla Legge Regionale n. 17/2003 come modificata dalla Legge Regionale n. 14/2012 si rende noto che i proprietari di edifici, impianti e luoghi con presenza di materiali contenenti amianto hanno l’obbligo di darne denuncia all’A.S.L. competente.
Il termine entro il quale devono essere presentate le denunce è fissato al 31.01.2013.

Scarica la lettera
Scarica il modulo
L'avviso dell'ASL di Cremona

Rete Imprese Italia

Rete Imprese Italia ha organizzato per il 28 gennaio prossimo una giornata di mobilitazione nazionale per denunciare la drammatica situazione che il nostro sistema di imprese da troppo tempo sta vivendo sulla propria pelle a causa di una eccessiva pressione fiscale, di un crollo dei consumi senza precedenti, di un difficile e costoso accesso al credito, di una burocrazia esasperante ed onerosa, per citare solo i punti di maggiore criticità.

Scarica l'invito


Applicazione contributo ambientale CONAI su pallet in legno

Si allega di seguito la comunicazione del consorzio RILEGNO relativa all'applicazione contributo ambientale CONAI (CAC) su pallet in legno, con decorrenza dal 1 gennaio 2013.

Scarica la comunicazione

Contributo albo autotrasportatori: importante novità per il versamento delle quote annuali

Si trasmette di seguito un'importante circolare relativa alle novità per il contributo dell'albo degli autotrasportatori.

Scarica la comunicazione

CREMASCO, ULTIMA CHIAMATA.

invito

Slide del convegno LA STRETTA DEL CREDITO del 19 novembre 2012

Sono di seguito disponibili per il download le slide del convegno LA STRETTA DEL CREDITO tenutosi il 19 novembre 2012.

Scarica le slide
Scarica la relazione del presidente

Circolari Sindacato Nazionale Autotrasportatori

Sono di seguito disponibili per il download due circolari del Sindacato Nazionale Autotrasportatori:

- Traforo del Monte Bianco: divieto di circolazione dei mezzi pesanti euro 2 e aumento delle tariffe
- Quote albo 2013 a partire dal 1 dicembre 2012

Incentivi per giovani e donne

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 243 del 17 ottobre 2012, il Decreto 5 ottobre 2012 con il quale il Ministero del Lavoro disciplina l’erogazione di incentivi , nei limiti delle risorse stanziate, a favore dei datori di lavoro privati da destinare al sostegno dell’occupazione dei giovani con meno di 30 anni e donne di qualsiasi età.

Scarica la comunicazione

LA PROROGA DEI TERMINI DI UTILIZZAZIONE EDIFICATORIA DELLE AREE RIVALUTATE

Il c.d. “Decreto Proroghe” ha portato da 5 a 10 anni il termine entro il quale deve intervenire l’utilizzazione edificatoria delle aree fabbricabili oggetto di rivalutazione nel bilancio 2005 ai fini del riconoscimento della rivalutazione stessa.

Recentemente l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che i soggetti per i quali al 31.12.2010 si è verificata la decadenza dei benefici della rivalutazione, a causa della mancata edificazione entro tale data, possono ottenere nuovamente il riconoscimento del maggior valore con il (ri)versamento del credito d’imposta utilizzato.

Per non “perdere” la rivalutazione l’area dovrà comunque essere edificata entro il 31.12.2015.

Responsabilità solidale nei contratti di appalto

Si trasmette di seguito la comunicazione relativa alla legge che ha modificato la disciplina in materia di responsabilità solidale per i versamenti fiscali (ritenute sui redditi di lavoro dipendente e iva) nell’ambito dei contratti d’appalto e subappalto di opere e servizi.

Scarica la comunicazione

Una nuova provincia con dentro Cremona, Lodi e Mantova?

Presidente Una nuova provincia con dentro Cremona, Lodi e Mantova? Una prospettiva che impensierisce la Libera associazioni di Crema.
Che si chiede: che senso ha per i cremaschi stare nella futura aggregazione che è stata battezzata la “Provincia del Po”? «C’è poco senso, infatti» avverte Marco Bressanelli, presidente dell’associazione. «Se già oggi il Cremasco, pur essendo il territorio della provincia di Cremona con una maggiore spinta produttiva, ha un debole potere contrattuale – basti pensare che ci hanno tolto il tribunale, i riferimenti per Enel e Telecom, una sede distaccata della provincia che è stata messa in vendita e qualche volta viene messa in discussione addirittura l’autonomia dell’ospedale -, immaginiamoci cosa potrà succedere nella prospettata futura provincia che spazia da Rivolta d’Adda a Suzzara: il rischio è che il Cremasco conti ancora di meno in fatto di servizi, risorse, competenze e di centri decisionali».

Se, infatti, è comprensibile che i cremonesi guardino con favore alla «provincia del Po» perché già condividono con i mantovani attività, interessi economici («basti pensare al comparto agroalimentare) e in futuro anche l’autostrada Cremona-Mantova, spiega ancora Bressanelli «che c’entra in tutto questo il Cremasco che ha la propria forza, invece, nella piccola impresa manifatturiera e mantiene relazioni e infrastrutture che guardano dalla parte opposta? E’ sotto gli occhi di tutti, infatti, che gli artigiani cremaschi che lavorano anche fuori provincia, hanno clienti, agganci e vantaggi economici soprattutto nel Milanese, nel Bergamasco, nel Bresciano e nel Lodigiano. E guardano alla nuova Paullese verso il capoluogo lombardo, alla BreBeMi e a una futura Crema-Lodi a quattro corsie come a infrastrutture che possono velocizzare nuove opportunità di business».

Ma poiché la legge impone alle province che non hanno i requisiti richiesti di estensione territoriale e di numero di abitanti di accorparsi tra di loro, una decisione dovrà essere presa. E, allora, quale soluzione preferisce la Libera artigiani di Crema? «Se abbiamo esposto le nostre riserve e perplessità su una aggregazione troppo vasta, e pur non entrando nel merito politico delle decisioni che saranno prese» sottolinea Marco Bressanelli, «un fatto è certo: comunque saranno disegnati i confini della futura Provincia, il Cremasco dovrà essere tenuto in forte considerazione perché non solo è un’area a forte identità sociale, ma anche di intenso sviluppo imprenditoriale. I cremaschi chiedono solo di poter essere protagonisti del loro futuro in fatto di potere decisionale, risorse e servizi. Per quanto riguarda questi ultimi, ad esempio, è indispensabile che le imprese cremasche, all’interno della nuova Provincia, siano ben dentro le più innovative reti informatiche, senza le quali non c’è possibilità di sviluppo».


Presidente
Libera Associazione Artigiani
Bressanelli Marco Luca

Bre.be.mi.: un'opportunità per lo sviluppo del Cremasco?

La Libera Associazione Artigiani è lieta di invitarLa al Convegno:

“Bre.be.mi.: un’opportunità per lo sviluppo del Cremasco?”

che si terrà Giovedì 19 aprile 2012 alle ore 20.30 presso la Sala degli Ostaggi

Comune di Crema P.zza Duomo n. 25

Introduce i lavori il Cav. Uff. Giuseppe Capellini Presidente Libera Associazione Artigiani

Relatori:
Francesco Bettoni Presidente Bre.be.mi
Massimiliano Salini Presidente Provincia di Cremona
Ettore Pirovano Presidente Provincia di Bergamo

Modererà l’incontro il Dott. Antonio Grassi Responsabile della Redazione di Crema del giornale “La Provincia”

Si prega di dare conferma della partecipazione:
telefono 0373 207247 Sig.ra Emilia
e-mail: dossena@liberartigiani.it

GUIDA PER L'IMPRENDITORE NELLA REALIZZAZIONE DI OPERE E MANUFATTI SALDATI

Giornata di Studio organizzata da AQM in collaborazione con Istituto Italiano della Saldatura.

Gli argomenti trattati in questa giornata sono fondamentali per chi, come Voi, opera in un mercato che richiede il rispetto dei requisiti di legge (marcatura CE per direttiva PED - D.M. 14.01.2008 - fascicoli tecnici di saldatura) e/o di certificazione delle saldature intese come procedimenti di saldatura (WPS-WPQR) e/o certificazione dei saldatori, controlli sulle saldature, la presenza di figure professionali riconosciute quali i coordinatori di saldatura, ecc.

Naturalmente, la partecipazione alla giornata di studio è subordinata alla formalizzazione dell'iscrizione (quota d'iscrizione comprensiva anche della colazione di lavoro: € 120,00 IVA inclusa).

PrenotateVi per tempo.

Clicca qui per scaricare il modulo di iscrizione

TRASPORTO MERCI C/TERZI – ADEGUAMENTO A NUOVE NORME

Ricordando che il Regolamento Europeo nr. 1071/2009 entrato in vigore il 04 dicembre 2011 e le successive circolari del Ministero dei Trasporti impongono a tutte le imprese che esercitano il trasporto di merci con conto di terzi con massa complessiva superiore a 3.500 kg l'adeguamento alle nuove norme entro il 04 giugno 2012.

L’associazione è a disposizione per le pratiche relative all’adeguamento.

Qualora desideriate affidarci l'incarico per tali adempimenti, Vi chiediamo di metterVi in contatto con i n/s uffici inviando una mail al seguente indirizzo: Dossena@liberartigiani.it

Verrete contattati per fissare un'appuntamento e Vi verrà comunicata la documentazione necessaria.

Circolari Casartigiani SIAE

Di seguito è possibile scaricare le due circolari di Casartigiani relative a normative SIAE per la musica d'ambiente e i punti di riproduzione.

Circolare CASARTIGIANI n.19-12
Circolare CASARTIGIANI n.20-12

Comunicato Stampa Carrozzieri

Di seguito è possibile scaricare il comunicato stampa della categoria dei carrozzieri riguardante il tema delle liberalizzazioni.

Scarica il comunicato stampa

MISSIONE A SISTEMA NAZIONALE BRASILE

Il Ministero dello Sviluppo Economico in collaborazione con l’ICE, con le Regioni italiane e con il supporto del Sistema Camerale, promuove una importante Missione di Sistema congiunta in Brasile dal 21 al 25 maggio 2012. Essa avrà carattere plurisettoriale (Aerospazio, Agroalimentare, Agroindustria, Automotive, Contract, Edilizia sostenibile, Energia, Housing sociale, Legno–Arredo, Logistica, Meccanica, Nautica, Sistema Moda) e toccherà diverse città: San Paolo, San Josè Dos Campos, Curitiba, Recife e Belo Horizonte.

Regione Lombardia, con il supporto di Cestec, partecipa alla missione in veste di coordinatrice del settore energia. La missione è rivolta principalmente alle imprese lombarde appartenenti ai settori sopraccitati. La partecipazione alla missione è gratuita. Sono a carico di ciascun partecipante le sole spese di viaggio e alloggio, che saranno quotate a breve da Regione Marche coordinatore nazionale della missione di sistema.

Di seguito è possibile scaricare la Lettera rivolta alle imprese, nonché il Modulo di adesione per aderire all’iniziativa.

Missione Istituzionale Brasile
Scheda di Adesione e Registrazione alla Missione

INAIL: si volta pagina con gli incentivi per la sicurezza sul lavoro

Ammontano a 205 milioni di euro, da ripartire su base regionale, i finanziamenti previsti nel bando INAIL pubblicato il 27 dicembre 2011 sulla Gazzetta Ufficiale. Un'opportunità offerta alle imprese per realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

L'incentivo è costituito da un contributo in conto capitale nella misura del 50% dei costi del progetto. Il contributo massimo erogabile è di 100.000 euro; quello minimo erogabile - di 5000 euro - riguarda i soli progetti di investimento. Per i progetti che comportano contributi superiori a 30.000 euro è infatti possibile richiedere un'anticipazione del 50%.

Destinatari del contributo sono le imprese, anche individuali, ubicate sul territorio italiano e iscritte alla Camera di Commercio. Le imprese possono presentare un solo progetto, di un unico tipo, per una singola unità produttiva. Più specificatamente, sono ammessi al contributo: progetti di investimento mirato all'eliminazione/riduzione dei fattori di rischio di infortunio nei luoghi di lavoro, progetti per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.

Le domande vanno presentate in modalità telematica dal 28 dicembre 2011 al 7 marzo 2012. L'ammissione prevede come requisito il raggiungimento della soglia minima di ammissibilità, definita secondo parametri, associati a caratteristiche proprie dell'impresa e al progetto oggetto della domanda. Ad ogni parametro è attribuito un punteggio e la somma complessiva non deve essere inferiore a 105 punti.

L'azienda ammessa a ricevere i fondi ha 12 mesi di tempo per realizzare il progetto. Ottenuto esito positivo dall'INAIL, previa visione della rendicontazione inviata, all'azienda verranno erogati i fondi entro 90 giorni.

Regolamento Europeo Conto Terzi

In merito all'entrata in vigore del regolamento europeo Conto Terzi precedentemente segnalata, Michelini Service comunica una nuova data per l'incontro di approfondimento presso la sede di Pizzighettone.

Scarica la scheda di iscrizione

Convenzione Libera Associazione Artigiani - Michelini Service

E' possibile scaricare di seguito il testo della convenzione stipulata tra Michelini Service e la Libera Associazione Artigiani, relativa a consulenze automobilistiche.

Scarica la convenzione

ANCORA UN ALTRO CASO DI PUBBLICITA' INGANNEVOLE

Recentemente, alcuni associati ci hanno segnalato di aver ricevuto, a mezzo posta, una comunicazione da parte di non meglio identificato “ Registro del mercato Internazionale “.

Nella lettera in questione si parla in maniera generica e ambigua, di “ Rilevazione dei dati commerciali – censimento 9/2011 – N° di registro 2126787877, riporta già i dati aziendali del destinatario, generalmente con qualche errore ( inserito appositamente ) e contiene l’invito a correggere , utilizzando l’apposito spazio, i dati diversi da quelli della “ registrazione originale “.

Bisogna però fare molta attenzione in quanto il modulo cela, in realtà, una vera e propria proposta contrattuale a pagamento: come viene specificato nel modulo, la sottoscrizione dello stesso vale infatti come ordine di pubblicazione dei dati aziendali nel citato Registro del Mercato Nazionale su internet; tale inserzione pubblicitaria ha durata minima di tre anni ( oltretutto automaticamente prorogati per un ulteriore anno e così via, qualora entro tre mesi dalla scadenza non si comunichi formale disdetta a mezzo raccomandata!) ed è assai onerosa ( il costo è di ben € 1.271.00 annuali ) . L’ordine è irrevocabile, salvo invio di lettera raccomandata entro 10 giorni dall’ordine, in relazione al quale fa fede il timbro postale ( la busta di spedizione però non viene timbrata, essendo affrancatura a carico del destinatario ).

Anche se, tecnicamente, non può parlarsi di vera e propria truffa, perché ciò che si accetta firmando il modulo è in realtà specificato ( ma solo in fondo al foglio e in caratteri piuttosto piccoli….), il meccanismo con cui è descritta rappresenta comunque una forma di PUBBLICITA’ INGANNEVOLE, visto che l’ambiguità con cui è strutturata l’offerta è chiaramente mirata a celarne la reale natura onerosa.

Si tratta , all’evidenza dell’ennesima “ furbata “ tesa ad ingannare il malcapitato sottoscrittore, avvalendosi di un meccanismo, invero ormai noto, del tutto identico a quello utilizzato in altre iniziative analoghe poste in essere nel recente passato, sempre ad opera di società con sede all’estero ( peraltro sempre immancabilmente sanzionate, in quanto ritenute fattispecie di pubblicità ingannevole, dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ). Rammentiamo, su tutte , il “ Registro Italiano in Internet per le Imprese “ della società tedesca DAD Deutscher Adressdienst GmbH, la “ guida Europea per Città “ della società spagnola European City Guide S.L., e la recente “ Guida degli espositori “ della società massicana Expo Guide S.C.

Raccomandiamo pertanto a tutti gli associati di IGNORARE LE EVENTUALI COMUNICAZIONI RICEVUTE.

La Libera Associazione Artigiani rimane a Vostra disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento nel caso in cui abbiate erroneamente firmato questo documento.

INCENTIVI PER L’ASSUNZIONE DI GIOVANI GENITORI

Con la circolare 115 del 5 settembre 2011, l’Inps comunica l’istituzione della “Banca dati per l’occupazione dei giovani genitori” alla quale possono iscriversi i giovani genitori di figli minori in cerca di stabile occupazione. La banca dati consente l’erogazione di un incentivo di € 5.000 (limitato a cinque assunzioni per ogni singola impresa) a favore di imprese private e delle società cooperative che provvedono ad assumere/trasformare a tempo indeterminato, anche a tempo parziale i soggetti iscritti alla banca dati stessa.

Possono iscriversi alla banca dati i soggetti che possiedono al momento dell’iscrizione i seguenti requisiti:
  • A. Età non superiore a 35 anni (da intendersi fino al giorno precedente il compimento del 36° anno di età);
  • B. Essere genitori di figli minori – legittimi, naturali o adottivi – ovvero affidatari di minori;
  • C. Essere titolare di uno dei seguenti rapporti di lavoro:
    • Lavoro subordinato a tempo determinato;
    • Lavoro in somministrazione;
    • Lavoro intermittente;
    • Lavoro ripartito;
    • Contratto di inserimento;
    • Collaborazione a progetto o occasionale;
    • Lavoro accessorio;
    • Collaborazione coordinata e continuativa.


In alternativa al requisito di cui al punto C, l’iscrizione alla banca dati può essere presentata anche da coloro che hanno cessato uno dei rapporti sopraindicati; in tal caso è richiesto il requisito della registrazione dello stato di disoccupazione presso il Centro per l’Impiego.

L’ufficio paghe dell’Associazione è a disposizione per eventuali chiarimenti in merito.

ALBO REGIONALE DEI FORNITORI DI LAVORI, BENI E SERVIZI

Di seguito è possibile scaricare il comunicato dell'INAIL relativo all'iscrizione all'albo regionale dei fornitori di lavori, beni e servizi.

SCARICA IL DOCUMENTO

INFORMATIVA IMPORTANTE

Segue un importante comunicato rivolto a tutte le aziende associate:
- POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA
- RIDUZIONE DEL LIMITE PER L’USO DEL CONTANTE E DEGLI ASSEGNI
- RIDOTTA DAL 10% AL 4% LA RITENUTA SUI BONIFICI PER SPESE CON DETRAZIONE DEL 36% O 55%

SCARICA IL DOCUMENTO

ABROGAZIONE DEL SISTRI

ABROGAZIONE DEL SISTRI

Il sistema di tracciabilità dei rifiuti “SISTRI” Viene abrogato dal DL 138/2011.

LEGGI L'ARTICOLO


Progetto a sostegno dell'occupazione

La crisi che ha investito dal 2008 il sistema economico mondiale continua a determinare anche nella realtà territoriale locale forti impatti sull’occupazione. La Camera di Commercio di Cremona intende quindi continuare a porre in atto interventi mirati che stimolino le assunzioni da parte delle imprese.

Già nel corso del 2010 la Camera di Commercio in accordo con Provincia di Cremona e Fondazione Cariplo aveva promosso incentivi all’assunzione che si sono rivelati uno strumento di politica attiva del lavoro particolarmente efficace nel territorio provinciale cremonese. L’intervento prende le mosse da un percorso partito all’inizio del 2009 tra la Provincia di Cremona, la Camera di Commercio e le Organizzazioni Sindacali che hanno costituito un Fondo provinciale con l’obiettivo di incentivare l’occupazione, sia mediante la stabilizzazione dei rapporti di lavoro che attraverso misure di sostegno al reddito dei lavoratori colpiti dalla crisi. L’iniziativa – inoltre - è co-finanziata dalla Fondazione Comunitaria per la provincia di Cremona nell’ambito del bando “Emblematiche Minori 2009 – 2a tranche”.

Scarica le linee guida del progetto

PROROGA SISTRI

Una intesa per rimodulare l’entrata in funzione del Sistri, il sistema di tracciabilità dei rifiuti speciali e pericolosi è stato raggiunto ieri a tarda sera fra il Ministero dell’Ambiente e le principali organizzazioni imprenditoriali Confindustria e Rete Imprese.
L’accordo recepisce le esigenze evidenziate nelle ultime settimane dagli operatori del settore ribadendo il valore del Sistri quale importante strumento di legalità e trasparenza nel delicato campo dei rifiuti.
“Abbiamo cercato e trovato una soluzione condivisa - afferma il Ministro Stefania Prestigiacomo - nel comune intento di mettere in campo un sistema capace di coniugare trasparenza, semplificazione amministrativa, tutela della legalità. Un sistema che è stato pensato per agevolare il lavoro delle imprese non certo per complicarlo. Credo che la rimodulazione in chiave di progressività dell’entrata in vigore del Sistri sarà utile a collaudare al meglio il sistema e aiuterà le aziende a prendere confidenza con le nuove procedure elettroniche”.

Secondo l’intesa raggiunta Il Sistri entrerà in vigore:
  • il 1° settembre 2011 per produttori di rifiuti che abbiano più di 500 dipendenti, per gli impianti di smaltimento, incenerimento, etc. (circa 5.000) e per i trasportatori che sono autorizzati per trasporti annui superiori alle 3.000 tonnellate (circa 10.000);
  • il 1° ottobre 2011 produttori di rifiuti che abbiano da 250 a 500 dipendenti e “Comuni, Enti ed Imprese che gestiscono i rifiuti urbani della Regione Campania”;
  • il 1° novembre 2011 per produttori di rifiuti che abbiano da 50 a 249 dipendenti;
  • il 1° dicembre 2011 per produttori di rifiuti che abbiano da 10 a 49 dipendenti e i trasportatori che sono autorizzati per trasporti annui fino a 3.000 tonnellate (circa 10.000);
  • il 1° gennaio 2012 per produttori di rifiuti pericolosi che abbiano fino a 10 dipendenti.
Sono inoltre previste procedure di salvaguardia in caso di rallentamenti del sistema ed una attenuazione delle sanzioni nella prima fase dell’operatività del sistema.

Fonte: www.minambiente.it

COMUNICAZIONE IMPORTANTE: ELENCO CLIENTI E FORNITORI

L’Agenzia delle Entrate con provvedimento del 22/12/2010 ha attuato la reintroduzione a partire dal 2010 degli ELENCHI CLIENTI E FORNITORI.
Questo provvedimento obbliga ad inviare, a mezzo intermediario abilitato, all’Agenzia stessa, l’elenco delle operazioni (sia di acquisto che di vendita) di importo pari o superiore ad EURO 3.000,00 IVA ESCLUSA (solo per il 2010 il limite è pari ad € 25.000,00 IVA ESCLUSA), effettuate durante l’anno.

Scarica la comunicazione

Convenzione CASARTIGIANI Fiat Group Automobiles

Si trasmette nel seguito la comunicazione della CASARTIGIANI relativa alle modifiche delle condizioni per la convenzione 2011 con Fiat Group Automobiles.

Scarica la comunicazione

SISTRI: AGGIORNAMENTO DISPOSITIVI USB

Per poter operare con efficienza, è assolutamente necessario che gli utenti che non hanno ancora aggiornato il software SISTRI installato sui dispositivi USB completino tale aggiornamento con un congruo anticipo rispetto alla scadenza del 31 maggio. La procedura di aggiornamento è lanciata automaticamente con l’inserimento dei dispositivi elettronici in un computer collegato in rete, e, in funzione della velocità della rete, può richiedere diversi minuti. Tale procedura è descritta in dettaglio nei documenti "Guida per l’aggiornamento del software del dispositivo USB" e "Guida per l’aggiornamento del software del browser SISTRI", disponibili nella sezione Documenti - Manuali e guide.

SERVIZI A SUPPORTO DELLE AZIENDE

Sono disponibili nell’Area Riservata SISTRI i seguenti servizi a supporto delle Aziende:

GESTIONE DATI AZIENDA
per la gestione dei dati delle pratiche di iscrizione:
- Aggiornamento dei Dati Generali dell’Azienda e firma per convalida
- Modifica/Inserimento/Cancellazione Unità Locali, Categorie e Delegati e firma per convalida
- Visualizzazione Unità Locali, Categorie e Delegati associati al dispositivo USB in uso
- Geolocalizzazione dell’Unità Locale

SELF CARE
per la verifica automatica del corretto funzionamento del dispositivo USB ed esecuzione automatica della corretta procedura guidata di ripristino per le seguenti casistiche:
- Danneggiamento dei certificati contenuti nel dispositivo USB
- Digitazione PIN errato
- Cancellazione accidentale da parte dell’utente dei files di configurazione presenti nel dispositivo USB

NOVITA': AGGIORNAMENTO ISCRIZIONE PER TRASPORTO RIFIUTI IN C/proprio entro il 30.06.2011

Il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con Decreto Legislativo 205/2010 ha modificato l'articolo 212, comma 8, del decreto legislativo 152/2006, riguardante gli obblighi delle imprese che trasportano i propri rifiuti.

Leggi l'articolo...

PROGETTARE IN CLASSE A / A+

Servimpresa - Azienda Speciale della CCIAA di Cremona - nell'ambito delle iniziative in materia energetica, organizza il corso di formazione "PROGETTARE IN CLASSE A/A+".
La proposta formativa, della durata di 32 ore, si terrà nei giorni 10/17/24/31 Maggio 2011, dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 14.00 alle 18.00, presso la sede di Cremona del Politecnico di Milano - Via Sesto 41.

Scarica il programma e la scheda di iscrizione

OBBLIGHI PER LE AZIENDE DI TRASFORMAZIONE METALLI ALLA LUCE DELLE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI

Il D.M. 14.01.2008 NUOVE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI , è un testo normativo in vigore dal 1 luglio 2009 che raccoglie in forma unitaria le norme che disciplinano la progettazione, l'esecuzione ed il collaudo delle costruzioni al fine di garantire, per stabiliti livelli di sicurezza, la pubblica incolumità.

Scarica la comunicazione

SEI MILIONI DI EURO PER L'INTERNAZIONALIZZAZIONE

Sistema camerale lombardo e Regione Lombardia hanno stanziato 6 milioni di Euro, nell'ambito dell'Accordo di Programma Competitività, per dare contributi economici alle micro, piccole e medie imprese lombarde per acquistare servizi di supporto all'internazionalizzazione, per partecipare a missioni economiche all'estero e alle fiere internazionali all'estero attraverso il nuovo Bando 2011 per l'Internazionalizzazione (pubblicato l'11 febbraio 2011 sul BURL n. 6). Il bando, anche alla luce degli indirizzi derivanti della Small Business Act, unifica e semplifica le iniziative analoghe degli anni scorsi. Le domande dovranno pervenire on line dal 1 marzo al 31 dicembre 2011.

Scarica la comunicazione

Condizioni speciali per l'acquisto di VEICOLI COMMERCIALI del marchio FIAT PROFESSIONAL

Viene di seguito pubblicata la comunicazione relativa alle condizioni speciali d'acquisto riservate alle aziende associate alla CASARTIGIANI.
L'offerta è valida per tutto l'anno 2011 sui veicoli commerciali del marchio FIAT PROFESSIONAL.

Scarica la comunicazione

CONSORZIO PRO.CAR.cr

Nato presso la sede della LIBERA il 04.10.2010 con il nostro supporto e quello di CNA Cremona, Il Consorzio Pro.Car.cr e' un'unione tra carrozzerie per il sostegno alla Categoria.
Non ha scopo di lucro e si propone la salvaguardia degli interessi aziendali dei propri aderenti, attraverso specifiche iniziative, sia nel campo gestionale sia nella comunicazione e relazione tra Consorziati.

Ad oggi sono innumerevoli le CONVENZIONI che PRO.Car.cr ha ottenuto per tutti i suoi Consorziati (vedi articolo)

CENTRI DI TRASFORMAZIONE DELL'ACCIAIO

CERTIFICAZIONE ISO 3834 NTC D.M. 14.01.08 "Strutture e Saldature" - Carpenterie e Fabbri

Con l’entrata in vigore del D.M. 14.01. 08 NTC “Nuove norme tecniche per le costruzioni” le Carpenterie e i Fabbri che seguono costruzioni di tipo strutturale sono vincolate alla Certificazione di Qualità ISO 9001 integrata con la regolamentazione dei Processi di Saldatura definiti nella ISO 3834, seguita dalla registrazione dei requisiti posseduti presso il Ministero delle Infrastrutture – Servizio Tecnico Centrale.

Per approfondire l'argomento la Libera Associazione Artigiani in collaborazione con AQM Centro Servizi Tecnici alle Imprese organizza per la serata di
MERCOLEDÌ 9 MARZO ORE 21.00
presso la Libera Associazione Artigiani in Via G. Di Vittorio, 36 - Crema

Scarica la comunicazione

MANIFESTAZIONI TEMPORANEE - SAGRE POPOLARI

Viene di seguito reso disponibile il comunicato dell'ASL di Cremona in merito ai requisiti delle manifestazioni temporanee/sagre popolari ai sensi del Regolamento CE 852/2004.

SCARICA IL DOCUMENTO.

L’ASSOCIAZIONE RIMANE A DISPOSIZIONE PER QUALSIASI CHIARIMENTO.

ENTE BILATERALE

In data 23.12.2010 è stato siglato l’accordo tra le organizzazioni sindacali sulla nuova bilateralità.

Le parti sociali regionali hanno mantenuto e migliorato le provvidenze esistenti ed individuato nuove provvidenze a favore delle imprese e dei lavoratori.

Si invita a prendere visione dell’ALLEGATO.

L’ASSOCIAZIONE RIMANE A DISPOSIZIONE PER QUALSIASI CHIARIMENTO.

LAVORATORI EXTRACOMUNITARI - IN GAZZETTA DECRETO FLUSSI

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.305/2010, il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 30 novembre 2010 contenente la“Programmazione transitoria dei flussi d'ingresso dei lavoratori extracomunitari non stagionali nelterritorio dello Stato, per l’anno 2010”.
Tale decreto autorizza l’ingresso in Italia di 98.080 cittadini extracomunitari per motivi di lavoro subordinato non stagionale, che saranno ripartiti tra le Regioni e le Province autonome, con apposita circolare ministeriale, ad eccezione delle quote per conversioni dei permessi di soggiorno che resteranno nella disponibilità della Direzione Generale dell’Immigrazione.
Il Ministero dell’Interno e del Lavoro hanno pubblicato una circolare congiunta (la n. 18 del 3 gennaio 2011) con la quale:
• forniscono i dettagli sui “click day” previsti per il 31 gennaio e il 2 e 3 febbraio;
• rendono noto che da lunedì 17 gennaio sarà disponibile sul sito internet www.interno.it l’applicativo per la compilazione dei moduli di domanda.

LA LIBERA ASSOCIAZIONE ARTIGIANI RIMANE A VOSTRA DISPOSIZIONE PER QUALSIASI CHIARIMENTO

Finanziamenti alle imprese

Di seguito è possibile scaricare la comunicazione INAIL relativa agli INCENTIVI ALLE IMPRESE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO.

Scarica la comunicazione

NOVITA': TENUTA REGISTRO RIFIUTI

AGGIORNAMENTO TESTO UNICO AMBIENTALE
E' stato pubblicato il D.Lgs. 205/10 del 3/12/10, che recependo la direttiva comunitaria CE98/2008, modifica in maniera sostanziale la parte relativa ai rifiuti del Testo Unico Ambientale.
Fra le principali novità viene introdotto l’obbligo di tenuta del registro di carico e scarico dei rifiuti per tutti i soggetti iscritti all’Albo Gestori Ambientali che trasportano i propri rifiuti non pericolosi (ai sensi dell’art.212 comma 8).
La novità interessa in particolar modo le imprese del settore edile ad oggi escluse limitatamente ai rifiuti da demolizione e costruzione, che a partire dal 1 giugno 2011 dovranno dotarsi di apposito registro vidimato in CCIAA, sul quale dovranno registrare i movimenti di carico e scarico.
L'obbligo di istituire il registro riguarda dunque TUTTE le imprese iscritte all’Albo Gestori Ambientali per il trasporto in conto proprio dei rifiuti ma il settore maggiormente interessato è quello EDILE per il trasporto di rifiuti inerti da demolizione e costruzione.
Le imprese del comparto EDILE erano già soggette all’obbligo di compilazione del FORMULARIO DI IDENTIFICAZIONE del rifiuto, cui si AGGIUNGE adesso, dal 25 Dicembre c.a. anche l’OBBLIGO di compilazione del REGISTRO DI CARICO e SCARICO dei rifiuti.
Le imprese che effettuano il trasporto in conto proprio di rifiuti da demolizione e costruzione (NON PERICOLOSI) continuano ad essere ESCLUSE dall’obbligo di iscrizione al SISTRI.

Per informazioni contattare Sonia al numero 0373 207220.

SISTRI: IL MINISTERO ANNUNCIA LA PROROGA

Secondo una notizia de' Il Sole 24 Ore Radiocor è in arrivo un decreto ministeriale che prorogherà di cinque mesi l'avvio definitivo del SISTRI, il sistema telematico di tracciabilità dei rifiuti. Lo ha riferito il Ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, intervenendo in Aula alla Camera. Com'è noto, sul rinvio c'è l'assenso di tutte le categorie.

SBLOCCACREDITI: un progetto a sostegno della LIQUIDITA'

Condividendo la preoccupazione per la grave situazione che i ritardati pagamenti stanno causando sul sistema delle micro piccole imprese, in un momento assai delicato, in cui la liquidità necessaria, senza che questo causi spinte inflazionistiche, UNIONCAMERE Lombardia, ANCI Lombardia e UNICREDIT hanno concordato di dar vita congiuntamente ad un progetto sperimentale per favorire lo smobilizzo dei crediti scaduti che micro e piccole imprese vantano nei confronti dei Comuni lombardi.

Scarica il documento completo

New BER: il regolamento 1400/2002

CNA, Libera Artigiani e Associazione Autonoma Artigiani Cremaschi del settore autoriparazione sono liete, con la presente, di invitarvi ad un importante convegno che si svolgerà sabato 27 novembre 2010 alle ore 15 presso la sala della Provincia di Cremona in via Matteotti 39 a Crema.
Il convegno dal titolo "New BER: il regolamento 1400/2002 “MONTI” evolve" vedrà la partecipazione di importanti relatori.

Scarica l'invito

IL CANTIERE EDILE, LA SICUREZZA, I DOCUMENTI : DOMANDE E RISPOSTE

A TUTTI GLI ASSOCIATI DELLE CATEGORIE:
- EDILI
- ELETTRICISTI
- IDRAULICI

Si invita la S.V. a partecipare all'incontro organizzato dalla Libera Associazione Artigiani dal titolo:
"IL CANTIERE EDILE, LA SICUREZZA, I DOCUMENTI : DOMANDE E RISPOSTE"

L'incontro si svolgerà il giorno LUNEDI’ 29 NOVEMBRE DALLE ORE 21,00 ALLE ORE 23,00
Presso la sala dell’Associazione in Via G. Di Vittorio, 36 – Crema.

Scarica la comunicazione

INCONTRO PER ACCONCIATORI ED ESTETISTI

A tutti gli associati CATEGORIA ACCONCIATORI ED ESTETISTI

La Libera Associazione Artigiani a fronte delle richieste avanzate dai propri associati in merito all’evoluzione dei regolamenti che riguardano la categoria, organizza per la serata di

MARTEDI’ 09 NOVEMBRE 2010 ORE 21,00

presso la propria sede di Crema - Via G. di Vittorio 36, un incontro di approfondimento dei temi citati.
La serata vedrà la partecipazione dei dirigenti preposti dal Comune di Crema.

MO.ART. Salone dell'artigianato

Di seguito è possibile scaricare la brochure di presentazione di MO.ART., il SALONE DELL'ARTIGIANATO, che si terrà a LODI dal 19 al 21 Novembre 2010.

Scarica la brochure

INTESA SANPAOLO E IL CREDITO DI FORNITURA

DA INTESA SANPAOLO UN NUOVO STRUMENTO PER LA GESTIONE DEI PAGAMENTI: IL CREDITO DI FORNITURA

Nell’ambito di una serie di interventi che dal luglio 2009 Intesa Sanpaolo ha ideato, sviluppato e promosso in tutta Italia attraverso numerosi accordi nazionali e locali con le diverse Associazioni di categoria, Intesa Sanpaolo, primo gruppo bancario in Italia, ha lanciato sul territorio della Lombardia un’iniziativa finalizzata al sostegno del capitale circolante delle aziende, che prevede il rinnovarsi dell’accordo nelle diverse provincie lombarde.

L'iniziativa presentata alle Associazioni di categoria delle provincie di Pavia, Cremona, Lodi, Brescia e Mantova offre alle aziende associate un nuovo strumento che le supporta nell'affrontare e superare le difficoltà legate all'anticipo dei pagamenti.

Tale nuovo strumento stringe ulteriormente il dialogo e quindi il rapporto di collaborazione tra Intesa Sanpaolo e le PMI, al fine di creare e condividere i nuovi progetti per supportare la ripresa economica.

Scarica la comunicazione

BANDO PER LA REALIZZAZIONE D'INTERVENTI VOLTI ALL'INNOVAZIONE DEI PROCESSI

Bando per la realizzazione d'interventi volti all'innovazione dei processi e dell'organizzazione dei servizi.
Il presente bando, in attuazione della linea di intervento 1.1.1.1 Azione C del POR FESR Lombardia 2007-2013, promuove la realizzazione di progetti volti alla innovazione dei processi e dell’organizzazione nei servizi, con lo scopo di:
- Migliorare le performance della filiera produttiva [ambito A1];
- Realizzare Progetti Pilota [ambito A2]

Scarica il bando

COMUNICAZIONE IMPORTANTE - RECUPERO DEL PATRIMONIO EDILIZIO

Viene di seguito pubblicata un'importante comunicazione relativa ad importanti chiarimenti in materia di recupero del patrimonio edilizio, forniti dall'Agenzia delle Entrate.

Scarica la comunicazione

IV EDIZIONE DEL PREMIO "IMPRESE IN PARI"

L’associazione informa che la Consigliera Provinciale di Parità di Cremona ha indetto la IV Edizione del Premio "Imprese In Pari". Il Premio è rivolto alle aziende del territorio cremonese e vuole valorizzare le buone prassi e le azioni positive che favoriscano la conciliazione tra tempi di vita e di lavoro delle donne e che tendano a rimuovere le differenze e gli stereotipi di genere all'interno delle imprese locali.

Scarica la comunicazione
Scarica il questionario

COMUNICAZIONE IMPORTANTE - DETRAZIONE 36 % E 55 % RISPARMIO ENERGETICO

L'approvazione della manovra correttiva da parte del Governo ha introdotto importanti novità per le imprese che effettuano interventi di recupero del patrimonio edilizio e di risparmio energetico.

Scarica la comunicazione

Avviso agli Associati - Riunione RAEE

Giovedì 8 luglio 2010, alle ore 21.00, c/o la sede di Artimpresa in via G. di Vittorio, sotto la sede della Laa, si terrà una riunione informativa riguardante la nuova normativa per la gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE).

Sono particolarmente interessati i rivenditori di beni elettrici ed elettronici, i centri di assistenza autorizzati e i manutentori.

Vi preghiamo di confermare la vostra presenza al numero 0373 207220 (Sonia).

Prot. 18/2010 - Nuove norme riguardanti i limiti per l'utilizzo del contante

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del DL n. 78 del 31.05.2010 (manovra estiva) sono state attuate misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria ed economica. Tra le altre, preme ricordare i nuovi limiti per l’utilizzo del contante.

Scarica la comunicazione

Prot. 17/2010 - Iscrizione per la raccolta ed il trasporto dei RAEE

Viene di seguito pubblicata la comunicazione relativa all'iscrizione per la raccolta ed il trasporto dei RAEE. In allegato è presente anche l'elenco delle tipologie RAEE.

Scarica la comunicazione

Bando della Regione Lombardia

Di seguito è pubblicato il bando della Camera di Commercio relativo all'accordo di programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo.

Scarica il bando

Comunicazione INAIL - Istituzione Albo Regionale dei Fornitori

Di seguito è possibile scaricare l'avviso dell'Inail, Direzione Regionale Lombardia, relativo all'istituzione dell'Albo Regionale dei Fornitori di Lavori, Beni e Servizi. A questa comunicazione seguono la lettera a tutte le associazioni di categoria e gli allegati per l'iscrizione.

Avviso
Lettera
Allegati

Iscrizione al Sistri - Sistema di Controllo della Tracciabilità dei Rifiuti

La Libera Associazione Artigiani, nell'ottica di una sempre vigile attenzione alle esigenze dei propri associati, è a disposizione per offrire il servizio di iscrizione al Sistri.
Per procedere, si richiede l’invio tramite FAX ( al n° 0373 207272) o la consegna a mano del questionario allegato, compilato in tutte le sue parti.

Scarica la comunicazione

Rilascio visti per l'estero

La Camera di Commercio di Cremona comunica le nuove disposizioni ministeriali, in vigore dal 1 febbraio 2010, in merito al rilascio di visti per l'estero.

Scarica il documento

articolo: Autotrasporto Conto Terzi : entrata in vigore regolamento europeo

Autotrasportatore Con la presente Vi segnaliamo l'emanazione del nuovo REGOLAMENTO EUROPEO (1071/2009) e la sua entrata in vigore il 04/12/2011.
Postato da laa il Martedì, 20 dicembre @ 19:39:02 CET ( letture)
(Leggi Tutto... | 1460 bytes aggiuntivi | articolo | Voto: 0)
articolo: Iriapa: l’attività nella nuova sede

Vita Associativa La Formazione in azienda come strumento vincente
Postato da laa il Domenica, 08 febbraio @ 18:58:48 CET (4338 letture)
(Leggi Tutto... | 2664 bytes aggiuntivi | articolo | Voto: 4)
Decreto anticrisi

Vita Associativa Tutte le novità an che per le nostre imprese artigiane
Postato da laa il Domenica, 08 febbraio @ 18:56:20 CET (4386 letture)
(Leggi Tutto... | 12777 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
articolo: Divieti alla circolazione: il calendario 2009

Autotrasportatore Il Ministero dei Trasporti con decreto n. 4933 ha diramato il calendario 2009 delle limitazioni alla circolazione fuori dai centri abitati ai veicoli ed ai complessi di veicoli, per il trasporto di cose, di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 tonnellate. Il calendario non presenta grandi novità rispetto a quelle delle scorso anno. In allegato è reperibile il decreto emesso dal Ministero con i dettagli riguardanti i veicoli, le limitazioni e le deroghe.
Postato da laa il Domenica, 08 febbraio @ 18:46:39 CET (4346 letture)
(Leggi Tutto... | 2399 bytes aggiuntivi | articolo | Voto: 0)
articolo: Formazione in edilizia:

Muratore Novità dal 1° gennaio scorso
Postato da laa il Domenica, 08 febbraio @ 18:40:20 CET (4544 letture)
(Leggi Tutto... | 1266 bytes aggiuntivi | articolo | Voto: 0)
Eventi e Scadenze


La Libera
per aiutare gli artigiani
ad uscire dalla CRISI


Check gratuiti
Dlgs 81/20008 sicurezza sul lavoro
SISTRI: adempimenti necessari
FINANZA: analisi della vostra impresa

CON TUTTA L'ESPERIENZA
CHE DA PIÙ DI 50 ANNI
SAPPIAMO FORNIRVI


PRENOTAZIONE COLLOQUI 0373 207220
(Sig.ra Sonia) dalle 9.00 alle 12.00