Da oltre 60 anni
Sempre dalla tua parte
Da oltre 60 anni
Sempre dalla tua parte

CONAI - CONSORZIO NAZIONALE IMBALLAGGI

  • 12/11/2018

CONAI – CONSORZIO NAZIONALE IMBALLAGGI

QUALI LE IMPRESE OBBLIGATE AD ADERIRE AL CONSORZIO?

Il CONAI – Consorzio Nazionale degli Imballaggi, è un Consorzio che si occupa di garantire il recupero e il riciclo degli imballaggi sul territorio nazionale.

I soggetti obbligati ad aderire al CONAI sono:

a) I produttori, ovvero i fornitori di materiali di imballaggio, i fabbricanti, i trasformatori;

b) Gli importatori dall’estero di merci imballate e di imballaggi vuoti;

c) Gli utilizzatori, ovvero i commercianti, i distributori e tutti gli utenti di imballaggi, ovvero coloro che li acquistano vuoti e li utilizzano per riempirli con la merce da loro prodotta, ai fini della distribuzione e vendita.

Le aziende di nuova costituzione, o quelle che iniziano una nuova attività che comporta produzione o utilizzo di imballaggi, aderiscono a CONAI entro un mese dalla data di inizio dell’attività; chi non avesse mai provveduto, pur essendo tenuto a farlo, dovrà provvedere prima possibile.

Le imprese che rientrano nelle categorie a) e b) sono tenute anche alla predisposizione ed invio delle dichiarazioni periodiche e al versamento del contributo ambientale CONAI, con periodicità diversa in base alle quantità di imballaggi prodotti/importati.

Vi informiamo, inoltre, che in questo periodo il CONAI sta inviando sulla posta certificata delle imprese un avviso per sollecitare l’adesione, sulla base dei codici ATECO con i quali l’azienda è iscritta in Camera di Commercio. In particolare, tutti colori che hanno un’attività che comporta la produzione di beni, potrebbero essere raggiunti da questo sollecito, in quanto si suppone che rientrino almeno nella categoria degli utenti semplici di imballaggi.

Il CONAI sta mandando a molte imprese consorziate, sempre a mezzo PEC, una NUOVA informativa per richiedere la compilazione di un questionario sull’acquisto di imballaggi in plastica (Identificativo Informativa CONAI Id.105448/FL8).

Tale questionario, compilabile online accedendo al link contenuto nella comunicazione, chiede di comunicare i dati dei fornitori nazionali presso i quali la propria azienda ha effettuato nel 2017 acquisti di imballaggi flessibili in plastica vuoti (sacchetti, film in plastica, pluribolle, borse, ecc..).

In questo questionario:

  • non si fa riferimento A QUANTITATIVI MINIMI sotto i quali non si è tenuti a comunicare i dati;
  • in assenza di dati da comunicare, non si deve dare alcun seguito alla richiesta del CONAI.

Chi ricevesse l’informativa e avesse acquistato nel 2017 anche piccoli quantitativi di imballaggi in plastica flessibili vuoti da fornitori nazionali, DEVE ENTRO 30 GIORNI accedere al questionario e compilarlo con i dati richiesti, seguendo le istruzioni contenute nella PEC, indipendentemente dalle quantità di imballaggi acquistati. La compilazione è obbligatoria ai sensi dell’art.11 comma 1 del Regolamento del CONAI, che prevede che il CONAI possa richiedere in ogni momento ai propri consorziati informazioni, chiarimenti e documentazione e che il consorziato stesso è obbligato a far pervenire in forma scritta risposta al CONAI. Tale mancanza sarà sanzionata in quanto ostacolo all’attività di accertamento dei CONAI.

L’associazione rimane a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti.